Una ricetta originale per la polenta e salsiccia

Una ricetta originale per la polenta e salsiccia come antipasto o cicchetto per una sera d’inverno, per aprire una cena o un buon aperitivo in compagnia.

  • Preparazione10 min
  • Cottura20 min
  • Totale30 min
  • Cucina tipica
    • Italiana
  • Tipologia
  • Tipo di cottura
    • Tradizionale

Ingredienti

Per la polenta e salsiccia

  • farina da polenta istantanea
  • salsiccia
  • scalogno
  • puntarelle
  • peperoncino
  • olio
  • sale e pepe
1

Prendete delle puntarelle fresche o cicoria cimata dipende come volete chiamarla. Staccate dal centro tutto le cime, cioè le punte. Lavatele e tagliatele a pezzetti. Fate scaldare in una padella un cucchiaio d’olio d’oliva con del peperoncino e uno spicchio d’aglio schiacciato e fate saltare le puntarelle, lasciandolo comunque croccanti.

2

Togliete le puntarelle e nella stessa padella fate cuocere la salsiccia dopo averla sbriciolata con le mani e aver tolto il budello. Fatela andare pochi minuti che si scotti solo ma non diventi ecca.

3

Al momento del servizio preparate a polenta. In un pentolino fate bollire dell’acqua salata, versate la farina per la polenta istantanea e con una frusta formate una polentona morbida.

4

Scegliete delle coppette mono porzione che tengano il calore e non scottino le mani, potreste usare anche delle tazze da te, versate un mestolino di polenta, un cucchiaio di puntarelle e della salsiccia. Servite con un cucchiaino.

Una ricetta originale per la polenta e salsiccia che potete decidere di servire sia in una piccola fondina o coppetta da servire a tavola. Oppure da proporre in piccole monoporzioni da mangiare in piedi a buffet.

Polenta e salsiccia sono un classico della cucina veneta, le puntarelle che provengono dalla Puglia, con la loro punta amarognola, aiutano a sgrassare la bocca e rendere un pò più leggero il piatto.

Per servire questo tipo di antipasto consiglio di usare ciotole usa e getta come questa.

Non sopporto quando d’inverno servono dei cicchetti o degli antipasti freddi. A gennaio non mi puoi dare un crostino con le zucchine.

Piuttosto dammi una fetta di salame fresco appena scaldato o delle verdure bollite.

Le verdure invernali si prestano benissimo alla creatività così come gli ingredienti più tradizionali.

Bon Apetit!

scroll to top