prosecco DOCG

Parlare di prosecco DOCG senza averne conosciuto il territorio è quasi inutile. È necessario attraversare le colline in ogni stagione. Fermarsi sopra e osservare la tessitura imperfetta dei filari. Guardare negli occhi chi lo lavora, per vederne la fatica e la tenacia. Conoscerne la storia per potere definire la Garanzia del prodotto. Sono cresciuta nella pianura trevigiana e le colline sono abituata a vederle. A vederle ma non le ho mai guardate come questa volta. Domenica grazie al blog tour per l’apertura delle Primavera del Prosecco, le ho guardate e incontrate. Prosecco Superiore di Valdobbiadene DOCG Un marchio che tutela un prodotto unico: Denominazione diLeggi altro →

canedeli ricotta speck e mele

Con l’occasione del Gran Tour in Trentino Alto Adige, AIFB ha proposte ai soci un contest su uno dei piatti tipici i canederli. Per realizzare una ricetta leggera, creativa e personale ho pensato a questi canederli ricotta, speck e mele. Preparazione20 min Cottura15 min Totale35 min Resa finalePer 25 canederli Cucina tipica French Italian Tipologia Soup gnocchi Tipo di cottura Tradizionale Ingredienti Per i canederli 400 gr di pane raffermo 100 gr di ricotta trevigiana 100 gr di speck 1 mela golden 3 uova 250 ml di latte burro noce moscata sale timo brodo di pollo erba cipollina Per il condimento 20 cl di olioLeggi altro →

Agricoltura circolare: si può fare! Parola di Borgoluce. Diverse forme di coltivazione e di allevamento che producono un sistema “dalla terra alla terra”. Un azienda che differenzia i tipi di coltivazione e di allevamento, grazie all’estensione delle proprietà, ma anche grazie a scelte coraggiose e intelligenti. Sabato 13 gennaio sono arrivata a Borgoluce insieme a una decina di Food Blogger del Triveneto, dove abbiamo dapprima incontrato Gino Bortoletto di Slow Food, d cui ne parlo qui e poi per conoscere e visitare l’azienda. Borgoluce L’azienda sii trova fra Susegana e Santa Lucia di Piave, un pò in pianura, un pò in collina. Qui quando si parlaLeggi altro →

slow food la mia scelta buona giusta e pulita

Slow Food la mia scelta: buona giusta e pulita. Un nuovo incontro con l’associazione in una giornata molto bella passata presso l’azienda Borgoluce, con altre colleghe food blogger che come me hanno avuto modo di approfondire la conoscenza. Dopo diversi anni ho deciso di rinnovare la mia tessera e di aderire di nuovo all’associazione. Blog Tour Un bellissimo blog tour organizzato da  Slow Food Treviso, che ha coinvolto una decina di food blogger del Triveneto. Ci siamo ritrovate presso l’azienda Borgoluce di cui ne parlerò in un post diverso. Un sabato dedicato decisamente alla “terra” mi viene da dire, alla terra a ciò che produce,Leggi altro →