Ricetta tradizionale del fagiano alle verdure

Ricetta tradizionale del fagiano alle verdure in cocotte una carne selvatica ma se preparata con gran cura e cotta nel modo corretto diventa molto delicata e gustosa, cotta nella mia cocotte di ghisa a fuoco lento.

  • Preparazione20 min
  • Cottura45 min
  • Totale1 hr 5 min
  • Resa finalePer 6 persone
  • Cucina tipica
    • Italiana
  • Tipologia
  • Tipo di cottura
    • Tradizionale
  • Tipologia Dieta
    • Poche calorie
    • Mediterranea

Ingredienti

Per il fagiano con le verdure

  • agiano
  • carote
  • sedano
  • patate
  • cipolle
  • carciofi
  • timo
  • rosmarino
  • limone
  • vino bianco
  • aglio
  • scalogno
  • olio
  • sale
  • pepe
1

Tagliate il fagiano in otto pezzi e mettetelo in una ciotola, con limone a fette, scalogno a pezzi, uno spicchio d’aglio, un rametto di rosmarino e coprite con il vino bianco. Lasciate riposare in frigo per almeno 12 ore.

2

Togliete dal frigo il fagiano e mettete la ciotola sotto l’acqua fredda facendola scorrere, fino a che diventerà limpida.

3

Usate un tegame basso o una cocotte, mettete un filo d’olio e mettete le verdure tagliate a pezzetti più o meno della stessa dimensione: carote, sedano, cipolla, patata, carciofi. Fate stufare 5 minuti le verdure e aggiungete il fagiano scolato dall’acqua. Aggiungete sale, pepe, timo e rosmarino. Fate andare a fiamma alta per 5 minuti, poi coprite e abbassate il fuoco.

4

Fate andare con il coperchio a fuoco basso per 40 minuti, senza aggiungere ulteriori grassi all’interno della cocotte. Se volete arricchire la carne con un intingolo potete aggiungere delle fettine di lardo.

La ricetta tradizionale del fagiano alle verdure è ottima per una cena fra amici, da accompagnare con polenta morbida e tante altre verdure cotte.

La cottura di questo tipo di carne va fatta in pentole con un fondo alto dove la carne si mantiene morbida, umida, senza aggiungere troppi grassi e intingoli; la cocotte di ghisa è perfetta per questo tipo di cottura perché trattiene tutta l’umidità di cottura.

Se non vi piacciono i pezzetti di verdure sul fondo potete frullarli e creare una salsa da servire insieme alla carne.

Mi chiesero se sapevo cucinare un fagiano, risposi di si, me ne portarono tre non sapevano cucinarli.

Bon Apetit!

scroll to top