Ricetta facile e veloce per preparare il pane rustico

Ricetta facile e veloce per preparare il pane rustico in casa con pochi passaggi e ottenendo un ottimo pane che durerà qualche giorno, se non lo mangiate tutto caldo.

  • Preparazione15 min
  • Cottura30 min
  • Totale45 min
  • Resa finalePer 600 gr di pane
  • Cucina tipica
    • Mediterranea
  • Tipologia
  • Tipo di cottura
    • Forno
  • Tipologia Dieta
    • Mediterranea

Ingredienti

Per il pane rustico

  • 5 g di lievito fresco
  • o ½ bustina di lievito secco
  • 240 ml di acqua fredda
  • 400 g di farina 0
  • 5 g di sale fino
  • 1 cucchiaino di zucchero
1

In una ciotola mettere farina, zucchero, sale, aggiungere il lievito sciolto nell’acqua e mescolare bene tutto, lavorarlo bene energicamente per almeno 5 minuti e finire formando una palla; lasciarla riposare per 2 ore in una ciotola coperta con un panno umido.

2
pane rustico impastato

pane rustico impastato

Dopo la prima lievitazione, tirare fuori la pasta dalla ciotola e posarla su un piano di lavoro infarinato. Lavorarla con i palmi delle mani e stenderla tirando verso l’esterno, poi ripiegare i quattro angoli al centro, girarla e posarla su una placca da forno coperta di carta forno o su una placca di ceramica. Lasciarla riposare per un’altra ora, coperta con un panno umido.

3

Prima della fine della seconda lievitazione, preriscaldare il forno a 220°C e riempire la leccarda di acqua. Infarinare la palla di pasta e fare dei tagli profondi a forma di croce sulla parte superiore del panetto con la lama umida di un coltello molto affilato. Infornare per 30 minuti circa. Per verificare la cottura, girare il pane e battervi sopra, deve suonare vuoto. Lasciarlo raffreddare su una gratella.

La ricetta facile e veloce per preparare il pane rustico in casa, con pochi passaggi e grande soddisfazione.

Per la cottura io uso la cloche a pain di Emile Henry, con la sua cupola in ceramica grezza, trattiene tutta l’umidità durante la cottura e non necessita di inserire la leccarda con l’acqua durante la cottura.

Non sono una grande mangiatrice di pane, ma mi piace preparalo per occasioni speciali, per gli amici e per sentire il profumo del pane fresco in casa.

Bon Apetit!

scroll to top