Pasta secca all’uovo questa è ottima da regalare

Pasta secca all’uovo questa è ottima da regalare un ottima idea per i tuoi regali di Natale, fatti con le tue mani, genuini ed economici, un presente per una cena o per ringraziare qualche amico.

  • Preparazione30 min
  • Cottura
  • Totale30 min
  • Resa finalePer 4 persone
  • Cucina tipica
    • Italiana
  • Tipologia
  • Tipologia Dieta
    • Mediterranea
    • Vegetariana

Ingredienti

Per la pasta secca all'uovo

  • 250 gr di farina 00
  • 2 uova
  • sale
  • un goccio di vino bianco
  • semola di grano duro
  • estratto di spinaci
  • estratto di rapa
1

Iniziate preparando tutti gli ingredienti e se volete preparare della pasta colorata io uso solo prodotti naturali come la polpa di spinaci e di rapa, della curcuma per fare l’arancione.

Per preparare la polpa di spinaci e rapa, cuocete entrambi, frullateli e poi fateli scolare con una gara in modo da eliminare la parte liquida e usate poi la polpa all’interno dell’impasto. Per regolarvi senza abbondare poi con la farina, usate inizialmente un solo uovo e poi aggiungete casomai solo il tuorlo.

2
pasta secca all'uovo questa è ottima da regalare

pasta secca all'uovo questa è ottima da regalare

Bene, procediamo mettendo s di una spianatoia la farina conservandone almeno un pugno per dopo, fate un buco al centro e aggiungete sale, uova e iniziate ad impastare aggiungete poi il goccio di vino (facoltativo) e se volete i “coloranti naturali".

Se avete l’impastatrice non fate a meno di usarla, per impasti come questo è miracolosa risparmia un sacco di fatica e poi perchè non usarla!

3

Lavora bene gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio che lascerai riposare per almeno 10 minuti coperto con un canovaccio.

4

Prepara la macchina tirapasta anche chiamata “nonna papera" e aiutandoti con la semola di grano duro dividere la pasta ottenendo dei panetti piccoli. Iniziare a tirare la pasta nei rulli lisci più larghi, man mano stringendo, non indico i numeri perché ogni macchina ha una numerazione diversa. Tieni sempre asciutta la pasta tenendola spolverata con la semola. Tirala creando dei fogli lisci, lunghi e sottili.

5
pasta secca all'uovo questa è ottima da regalare

pasta secca all'uovo questa è ottima da regalare

A questo punto puoi decidere se fare della sfoglia per esempio per fare delle lasagne oppure delle tagliatelle o tagliolini. Se vuoi regalare la pasta sicuramente con le tagliatelle non sbagli! Potresti fare anche dei maltagliati, tagliandoli con la rotella a mano in modo disordinato.

6

Fai asciugare la pasta su uno stendipasta se ce l’hai, oppure puoi usare il vecchio metodo del manico di scopa coperto con canovacci e appoggiato su due sedie. Se fai della pasta corta o delle sfoglie lasciale seccare su dei canovacci asciutti con un pò di semola.

7

Una volta che la pasta è secca potete conservarla fino d un mese, mettendola in sacchetti di carta o di cellophane. Se volete regalarla preparate dei sacchetti con pasta di colori diversi, risulterà molto bella e attraente.

pasta secca da regalare

Pasta secca all’uovo questa è ottima da regalare e non sbaglierete sicuramente regalo, perché piace certamente a tutti.

Per lavorare bene la pasta secca vi do alcuni consigli: fatelo in una giornata non umida possibilmente, in un ambiente asciutto, usate una spianatoia in legno grezzo che assorba l’umidità, fate asciugare molto bene.

Vi do alcuni consigli sull’uso delle impastatrici casalinghe, elettrodomestico sempre molto desiderato da tutti, per me le due assolutamente migliori sul mercato sono la Kitchen Aid e la nuova Smeg. La prima è la più conosciuta divenuta anche oggetto d’arredo molto spesso neppure usata, ha una scocca molto pesante che permette una lavorazione dell’impasto ottima, motore a presa diretta sul gancio, applica una forza come fosse un vero e proprio braccio; la secondo nata da soli due anni ha tutte queste caratteristiche in più ha corretto alcuni difetti della Kitchen Aid e ha aggiunto uno stile un pò più sobrio anche nei colori. Sconsiglio l’acquisto di macchine economiche, a meno che non le usiete come decoro della cucina, una buona impastatrice, ha bisogno di un corpo stabile,, un motore a presa diretta, pochi accessori ma di qualità e tanta sicurezza nell’uso.

Un bel cesto con del sugo per la pasta, pasta fresca colorata, del sale aromatizzato, la porto in regalo a degli amici: dove l’hai comprata questa pasta così bella? non so ancora se prenderlo come complimento o no.

Bon Apetit!

scroll to top