Pasta fresca della mamma con la sua ricetta

Pasta fresca della mamma con la sua ricetta facile, una ricette per fare sia la sfoglia per le lasagne che per le tagliatelle o tagliolini. Una ricetta molto semplice che potrete ripetere e preparare in famiglia e con gli amici.

  • Preparazione20 min
  • Cottura
  • Totale20 min
  • Resa finalePer 4 persone
  • Cucina tipica
    • Italiana
  • Tipologia
  • Tipologia Dieta
    • Mediterranea

Ingredienti

Per la pasta fresca

  • 4 uova
  • un pizzico di sale
  • un po’ di latte o vino bianco
  • farina 0 e 00 mescolata all’incirca 700 gr
  • un po’ di semola
1

In una ciotola sbattete le uova con il sale, aggiunge il latte o il vino, quello che preferite o avete a disposizione e cominciate ad aggiungere la farina setacciata precedentemente, aggiungetela un pò alla volta.

2

Quando l’impasto prende consistenza, spostatelo sopra l’asse di legno, importante secondo mia mamma perché aiuta ad asciugare l’umidità e così la pasta ha bisogno di meno farina. Lavorate la pasta aggiungendo farina, fino a che si riesce a formare una palla liscia e omogenea.

3

Montate la macchinetta tira pasta o sfogliatrice o “nonna papera", tagliate l’impasto in quattro parti uguali e passate nel rullo liscio, cominciando dal più largo, fino ad arrivare allo spessore che più piace. Se usate poi un sugo di carne un po’ “unto”, vanno meglio più spesse, se invece è delicato, meglio più sottili.

4

Ultimo passaggio, rullo tagliatelle! Fatele risposare sull’asse di legno o sull’apposito appendino, cosparse con la semola che le aiuterà ad asciugare. Potete cuocerle subito, oppure lasciarle seccare e conservare per diversi giorni.

Pasta fresca della mamma con la sua ricetta veloce, ovvero come fare la pasta in casa in pochi minuti.

In casa mi non ho mai visto una sfoglia all’uovo comprata, forse qualche tagliolino, ma molto raramente. Ho visto più spesso manici di scopa fra due sedie per far asciugare righe di tagliatelle.

Chiedo a mia mamma se mi da la ricetta della pasta all’uovo, certo semplice:
do vovi, un iozz de vin bianco, farina fin che ciama..
(due uova, un goccio di vino bianco e farina quanto chiede)

Più semplice di così!

Bon Apetit!

scroll to top