la ricetta per preparare i biscotti di primavera

La ricetta per preparare i biscotti di primavera al profumo di limone, una pasta frolla semplice da preparare anche con i bambini, usando gli stampini da biscotto di forme diverse, in verità adatti per ogni stagione.

  • Preparazione30 min
  • Cottura15 min
  • Totale45 min
  • Resa finalePer 500 gr di biscotti
  • Cucina tipica
    • Italiana
  • Tipologia
  • Tipo di cottura
    • Forno

Ingredienti

Per i biscotti

  • 120 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 300 gr di farina
1

Preparate su una spianatoia di legno, una fontana di farina setacciata, fate un buco al centro e aggiungete uova, sale e il burro freddo a pezzi e la scorza del limone grattugiata.

2

Impastate velocemente cercando di non far sciogliere il burro e creando un impasto morbido e il più possibile omogeneo.

3

Formate una palla e copritela con la pellicola, mettetela a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Potete anche conservarla in freezer e tenerla per quando vi può tornare utile.

4
preparazione dei biscotti di primavera

preparazione dei biscotti di primavera

Togliete dal frigo e su di una spianatoia in legno infarinata, iniziate a lavorare a piccoli pezzetti tirando con il mattarello allo stesso spessore, di circa mezzo centimetro. Tagliate con gli stampini da biscotto della forma che più vi piace e mettete i biscotti già tagliati su una teglia da forno coperta con carta d forno.

5

Preriscaldate il forno a 180°, infornate i biscotti per 10 circa, appena iniziano a colorare toglieteli così rimarranno morbidi.

La ricetta per preparare i biscotti di primavera al limone che potete preparare per ke vostre merende o le vostre colazioni.

I biscotti in pasta frolla fatti in casa li potete conservare nella biscottiera o in un vaso di vetro durano parecchi giorni e si mantengono morbidi.

Per la profumazione dei biscotti potete scegliere fra la scorza di limone o arancio naturali, polvere di vaniglia o altre spezie come la cannella.

Per tagliare i biscotti usate degli stampini di buona qualità, che taglino bene così anche le forme più strane possono riuscire molto bene. I tagliabiscotti in metallo non vanno mai lavati, ma conservati in un barattolo con un pò di farina per mantenere asciutti.

Divertitevi con formine di ogni genere potete scegliere fra quelle in plastica e quelle in metallo, l’importante è averne molte 🙂

Preparare i biscotti, mi rilassa e mi aiuta a pensare. Spesso li faccio di notte così poi mi rimane un dolce profumo in casa che mi accoglie a colazione il mattino.

Bon Apetit!

Sending
User Review
0 (0 votes)

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.