La minestra carnevale a base di pesce frutta verdura e fiori

La minestra carnevale a base di pesce frutta verdura e fiori una delle cose più laboriose e buone che io abbia mai preparato e mangiato.

Scopiazzata da una ricetta della chef Vitale la minestra carnevale a base di pesce frutta verdura e fiori.

  • Preparazione50 min
  • Cottura20 min
  • Totale1 hr 10 min
  • Cucina tipica
    • Italiana
  • Tipologia
  • Tipo di cottura
    • Tradizionale
  • Tipologia Dieta

Ingredienti

Per la minestra carnevale

  • molluschi
  • verdure
  • frutta
  • erbe aromatiche
  • fiori commestibili
  • olio d'oliva
  • sale
  • pepe
1

Iniziamo dai molluschi, io scelgo di usare solo molluschi a conchiglia quindi: vongole, cozze, telline, cappe lunghe, canestrelli, fasolari. Metteteli a mollo  in acqua fredda e sale in modo che rilascino la sabbia e si puliscano bene.

2

Passate alle verdure che devono essere di stagione naturalmente, preparatele a dadini possibilmente tutti uguali, se ci sono verdure che hanno bisogno di cotture lunghe, preparatele già con una precottura.

3

La frutta anche questa di stagione, va preparata tutta a dadini della stessa dimensione e se la polpa è delicata mettetela a fine cottura. Se usate agrumi, pelatela  vivo senza scorza che rilascia gli oli essenziali e diventa amara.

4

Erbe aromatiche: divertitevi con tutto ciò che vi piace e profuma, preparare tutto lavato e asciugato in piccole foglie che aggiungerete a fine cottura.

5

I fiori eduli: potete raccoglierli nei prati se è stagione o acquistarli. In questa minestra hanno il compito di renderla chiaramente molto colorata, ma danno anche un tocco di crudità e croccantezza alla zuppa.

6

Mettete sul fuoco la casseruola o il tegame che avete deciso di usare per la cottura e fate scaldare un filo d’olio con dei rametti di erbe aromatiche che poi toglierete. Aggiungete a questo punto i molluschi iniziando da quelli che hanno bisogni di una cottura più lunga, insieme aggiungete anche le verdure, alla fine aggiungete la frutta, se necessario ancora dell’olio d’oliva, un pizzico di sale (poco) e una macinata di pepe. Coprite e lasciate andare a fiamma bassa fino che si sono aperte tutte le conchiglie.

7

A fine cottura aggiungete le erbe aromatiche e a fuco spento coprite e lasciate riposare due minuti. Servite completando la minestra con dei fiori eduli e accompagnandola con del pane carasau.

La minestra carnevale a base di pesce frutta verdura e fiori l’ho vista preparare dalla chef Marianna Vitale che adoro, naturalmente non sarà lontanamente come la sua, ma io la adoro comunque.

Io la preparo nella tajine di Emile Henry oppure nel tegame di Togres, trovo che la cottura nella ceramica sia molto più delicata e rispetti molto di più le materie prime.

Gli ingredienti che uso io di solito:

  • pesce tutto quello con la conchiglia, cozze, vongole, fasolari, telline, canestrelli, cappe lunghe, cappe sante;
  • verdure di stagione pomodoro, peperoni, cavoli, rape, zucca, cipolla, porri, zucchine, cicoria, carciofi;
  • frutta di stagione stagione pesche, mele, pere, kiwi, arancio, albicocche, ananas, ciliegie;
  • erbe aromatiche finocchietto, aneto, menta, timo, origano, basilico, rosmarino, maggiorana;
  • fiori commestibili tarassaco, acacia, malva, fiore di zucca.

“mio marito non mangerai mai, frutta, pesce, verdura, fiori insieme"
Mi disse una signora invitata ad una cena dove io avevo preparato questo.
Peccato che il marito è venuto a chiedere il bis tre volte 😉

Bon Apetit!

scroll to top