Prosecco DOCG la storia dentro il calice.

Quando ho in mano un calice di Prosecco DOCG, chiudo gli occhi e penso alle colline. Le colline del Prosecco questo luogo magico, pieno di storia. Un luogo a me caro che ritrovo completamente dentro al bicchiere. Nei profumi fruttati e floreali sento l’armonia dei colori dei fiori di primavera lungo le rive. Nel pizzico gentile delle bollicine ritrovo la frizzante energia dei vignaioli di questo territorio. La leggera acidità che impatta il mio palato mi ricorda questa terra che è stata luogo di grandi guerre. Tutta la freschezza che avvolge la bocca donando piacere, mi riporta alla brezza che arriva dalle Dolomiti, rinfrescando leLeggi altro →